La Digital Transformation di STOSA CUCINE con Adiuto

/, NEWS/La Digital Transformation di STOSA CUCINE con Adiuto

La Digital Transformation di STOSA CUCINE con Adiuto

 

Cristiano Ferretti, IT Manager di Stosa Cucine racconta il Progetto ADIUTO.


STOSA CUCINE è una realtà importante nel settore della produzione cucine, che vanta più di 50 anni di storia, nasce infatti nel 1964 a Piancastagnaio, in provincia di Siena.

I NUMERI DI STOSA

Stosa produce ogni anno oltre 30.000 cucine, con più di 30 modelli e 200 finiture.
Fabbrica 3.000 ante al giorno su 130 macchine operative.

I 2 STABILIMENTI Stosa, con 50.000 m2 di AREA PRODUTTIVA, producono 4 mobili ogni minuto, su 2 LINEE DI PRODUZIONE con telecamere di controllo qualità lungo tutta la filiera. Nel MAGAZZINO AUTOMATIZZATO si movimentano 5.000 COLLI al GIORNO, con tracking e controllo istantaneo di tutta la produzione, per 20 carichi al giorno di merce spedita. I DIPENDENTI sono circa 200.

Il 65% del mercato è italiano ed il 35% riguarda il mercato estero, in particolare Centro America, Sud-Est Asiatico ed Emirati Arabi.

Le cucine Stosa sono distribuite in oltre 40 Paesi nel mondo, in oltre 1.000 PUNTI VENDITA, con 250 SHOW ROOM attivi solo all’estero.


Stosa Cucine dopo un’attenta software selection ha scelto Adiuto per iniziare la sua digital trasformation, una scelta dettata dalla consapevolezza che con la digitalizzazione è possibile ridare il giusto valore al ruolo delle persone in aziende, per troppo tempo impiegate a fare data entry.

Con la trasformazione digitale in Stosa ha riguardato una riorganizzazione generale con una ottimizzazione dei flussi documentali:

GESTIONE DIGITALE DI TUTTO IL FLUSSO DOCUMENTALE 
Da un flusso completamente cartaceo con oltre 58.000 documenti per il CICLO ATTIVO e 20.000 per il CICLO PASSIVO,
sono passati da una gestione digitalizzata con conseguente:
– Riduzione dell’impiego di personale
– Azzeramento di impegno degli spazi fisici
– Diminuzione dei tempi di ricerca e gestione documenti
– Condivisione delle informazioni

GESTIONE DEI VERBALI DI CARICO NELL’AREA LOGISTICA
E’ stato abbandonato l’utilizzo cartaceo per la gestione dei verbali di carico (bolle e fatture) del ciclo attivo con l’introduzione della FIRMA GRAFOMETRICA.
Con conseguenti:
– Riduzione dei tempi di gestione del processo
– Azzeramento della perdita dei documenti

GESTIONE PROCESSI DI QUALITA’
Tutti i processi qualitativi vengono approvati dai Responsabili di settore e archiviati in modo completamente digitale.
– Maggior condivisione delle informazioni;
– Facilità di ricerca e consultazione documenti;
– Riduzione dei tempi di approvazione del processo;
– Monitoraggio dei processi approvati

GESTIONE PROCESSO DI MANUTENZIONE MACCHINARI 
Prima dell’introduzione di Adiuto la gestione degli impianti avveniva tramite fogli excell e access, con latenze temporali.
Oggi la manutenzione dei macchinari di produzione in Stosa avviene nelle tempistiche corrette con la possibilità di consultazione della documentazione,
correttamente archiviate e ricercata.


Nei progetti futuri…
>Completa digitalizzazione dell’ordine: dalla presa in carico all’evasione.
>Inizio regime di conservazione sostitutiva.
>Gestione dei documenti della Sicurezza.
>Gestione digitalizzata degli accessi in azienda, per monitoraggio e consultazione.


Adiuto in Stosa è integrato con il GESTIONALE AS400


Il progetto Adiuto in Stosa è stato realizzato attraverso il Partner APRA del Gruppo Apra Informatica e curato da Dario Ceccon – Adiuto Analyst

 

 

By | 2017-11-29T16:29:37+00:00 novembre 29th, 2017|Case History, NEWS|0 Comments

About the Author: